Cos’è SurviveMilano

Chi è il milanese Survive?

  1. Frequenta posti originali e lontani dalla movida
  2. Mangia bene senza spendere una follia
  3. Fa shopping in negozietti segreti e mercatini
  4. Si muove in bicicletta o col tram
  5. Sta fuori con i bambini invece di barricarsi in casa
  6. Si gode concerti e film gratuiti (o quasi)
  7. Fa la spesa al mercato o in cascina
  8. La domenica fa gite fuori porta senza code


Perché condividere i posti Survive?

Diciamo che SurviveMilano è un po’ come il WWF: raccoglie posti originali per salvarli dall’estinzione. Non sono pochi i gestori che ci hanno detto: “Grazie, ci avete salvato la vita”.

C’è chi dice: «un posto bello è mio e me lo tengo per me, sicuramente non lo racconto agli altri, ché poi si riempie di gente e non è più bello». Capiamo bene questo ragionamento. Il rischio però è che tanti posti piccoli e Survive finiscano nell’oblio e quindi chiudano per mancanza di clienti. Così la bella trattoria lascia il posto all’ennesimo punto vendita di una grande catena.

Come si finanzia SurviveMilano?

Non facciamo marchette, grazie.
Parliamo solo dei posti che ci piacciono molto. A chi ci sostiene, garantiamo una maggiore visibilità.

Sei già su SurviveMilano e vuoi aumentare la tua visibilità? Parliamone.
Non sei su SurviveMilano ma pensi di poterci far innamorare di te? Scrivici e ci pensiamo su.
Sei un’azienda intelligente, che ha voglia di farsi conoscere alla nostra community? Parliamone.

Scrivi a luca.giorcelli@gmail.com.

 

5 commenti su “Cos’è SurviveMilano

  1. Grazie mille Hari, troppo generoso. E ti prometto che miglioreremo. Abbiamo così tante migliorie in mente che la cosa difficile sarà realizzarle tutte!

  2. Apprezzo di questo sito (e del libro), oltre alla parte più discorsiva e descrittiva delle varie segnalazioni, la completezza delle informazioni pratiche riportate nella sezione “Info”: nome, indirizzo con la zona (e non mega-zone che vogliono dire tutto e niente, e possono essere definite quasi a piacere) e la mappa (però a volte potrebbe essere utile indicazioni anche un po’ più pratiche, ad es. che mezzi pubblici arrivano in zona, e dove si trovi esattamente il negozio / locale / posto perché a volte gl’indirizzi sono “burocratici” e il negozio si trova in realtà girato un angolo, in un cortile, ecc. e sarebbe comodo se fosse riportato con brevità subito sotto l’indirizzo), i numeri di telefono, gli orari, i prezzi (per quanto limitati debbano essere in uno spazio per forza breve come tale riassunto, danno comunque un’idea indicativa).

    Grazie!

  3. Visto il nostro entusiasmo per il vostro progetto abbiamo appena pubblicato un articolo che parla di voi su StanzaZoo.com http://www.stanzazoo.com/blog/survive-milano-unottima-guida-online-fuorisede

    Con simpatia :)
    A presto!

  4. Ciao Stan,

    mi fa moltissimo piacere che survivemilano sia nel blog dei cibi di strada, tema che mi affascina molto! Grazie!

    Bruna

  5. Ciao, Bruna.

    Spero non ti dispiaccia se ho inserito survivemilano nel blogroll di cibi di strada: fate un’opera meritoria. Per di più il blog è perfettamente navigabile, la grafica è funzionale e i tuoi testi piacevoli e curati.
    Basta, altrimenti penseranno che sono prezzolato.

    S t a n i s

Lascia una risposta

La tua mail non verrà pubblicata