I bei film di ringhiera a Dergano

Milano è bella nei mesi estivi anche per le sue rassegne in luoghi inaspettati. Quest’anno ne arriva una tutta nuova: è la rassegna Cinema di ringhiera di Dergano, che presenta quattro film provenienti dalla stesse aree geografiche delle principali comunità sul territorio, proeittati nei cortili del quartiere, a ingresso gratuito. Le serate sono sabato 9, 16, 23 e 30 giugno 2018.

Le serate presentano sei film in lingua originale e sottotitolati in italiano, provenienti dalle stesse aree geografiche delle maggiori comunità presenti sul territorio: Italia, Mondo Arabo, Cina, Sri Lanka, Sud America e Senegal. Ogni comunità presenta see stessa agli altri attraverso il film proposto sostenendo un dibattito a fine proiezione.

La rassegna è organizzata da Antonio Agugliaro, autore del piccolo miracolo “Io sto con la sposa”, in collaborazione con la scuola di italiano per stranieri Asnada.


Programma delle serate

Si comincia alle 20:30 con un piccolo rinfresco, film e dibattito finale.

I film in programma


sabato 9 giugno 

cortile di Via Guerzoni 42 The Idol
in lingua originale arabo sottotitolato in italiano

di Hany Abu-Assad – 2015

Gaza, per tanti sinonimo di distruzione e disperazione, ma per Mohammed Assaf e sua sorella Nour, è la loro casa e il loro parco giochi. È dove, insieme ai loro migliori amici Ahmad e Omar, fanno musica, giocano a calcio e sognano in grande. Mohammed sa di avere un dono raro; con la sua voce può far sorridere e dimenticare i problemi e i dolori. Una sera, ecco la possibilità che il sogno si avveri: sente in tv che i provini per “Arab Idol”, l’equivalente del nostro X-factor, si svolgono al Cairo. Ecco l’opportunità di cambiare la sua vita e dare a un popolo senza voce la più grande sensazione: la libertà di amare, vivere e sentirsi liberi. 


sabato 16 giugno

Cortile di Via Guerzoni 39

Mercury is mine
in lingua originale tagalog e inglese sottotitolato in italiano

di Jason Paul Laxamana – 2016
Carmen è in procinto di chiudere il suo ristorante ai piedi del Monte Arayat, quando un adolescente americano di nome Mercury si presenta alla ricerca di un lavoro. In cambio chiede solo vitto e alloggio. La sua presenza porta nuovi clienti. Determinata a tenerselo stretto, Carmen se ne prende cura e lo vizia come fosse un figlio o un amante. Ma Mercury ha un torbido passato che rischia di rovinare tutto. Una commedia satirica che tra ironia e tocchi drammatici affronta il rapporto tra filippini e bianchi caucasici.


sabato 23 giugno

Cortile di Via Bruni 13

La Delgada Linea Amarilla
in lingua originale spagnolo sottotitolato in italiano di Celso R. García – 2015

Il viaggio di cinque uomini che hanno il compito di tracciare la linea mediana di una strada che unisce due città messicane: più di duecento chilometri di manto stradale e vernice gialla, il tutto da completare in meno di quindici giorni. Cinque uomini solitari riuniti insieme dal fato, con lo scopo di guadagnare qualche soldo, ma senza aspettative. Il viaggio cambierà il loro approccio alla vita. Alla fine della strada scopriranno che c’è una linea sottile tra giusto e sbagliato, tra riso e pianto, vita e morte.


sabato 30 giugno

cascina Via Livigno 9

The wedding party 
in lingua originale inglese, yoruba e igbo sottotitolato in italiano

i Kemi Adetiba – 2016

A Lagos la ventiquattrenne Dunni Coker, proprietaria di una galleria d’arte e figlia unica, sta per sposare l’amore della sua vita, l’imprenditore (ed ex playboy) Dozie. I due, che hanno fatto voto di castità, non vedono l’ora di vivere la prima notte insieme come marito e moglie ma il giorno del matrimonio non sarà una passeggiata.


Chi è Cinema in Ringhiera

NUOVO ARMENIA

è un’associazione culturale che nasce nel 2016 dall’unione di alcuni professionisti del cinema, del sociale, della comunicazione e dell’editoria indipendente. Migrazione e cinema sono le coordinate in cui operiamo, riscontrando l’efficacia della sinergia fra la facilitazione dei rapporti di quartiere e il lavoro sull’immaginario, di cui il cinema è importante vettore. Realizziamo rassegne di film provenienti dai paesi d’origine degli stranieri residenti a Milano e ci occupiamo dell’organizzazione di feste ed eventi che hanno l’obiettivo di creare con testi conviviali in cui fare esperienze positive e felici di incontro.

ASNADA

Associazione di promozione sociale che promuove attività di formazione educativa e di intervento sociale. Opera sul territorio milanese attraverso due scuole sperimentali di italiano L2 (per rifugiati politici, richiedenti asilo, migranti economici, adolescenti), azioni territoriali volte all’inclusione sociale ed eventi di sensibilizzazione sul tema della migrazione e del radicamento. E’ attiva nella Regione Lombardia con percorsi formativi rivolti a educatori, maestre di scuola materna e di primo grado e insegnanti di italiano L2. Scuole sperimentali italiano per adulti e adolescenti di origine straniera.

Dal 2010 lavora con uomini, donne, ragazzi e ragazze provenienti da più di venticinque paesi diversi e differente stato giuridico. L’apprendimento della lingua italiana si sviluppa a partire dall’esperienza e dalla storia degli studenti stessi. Non un libro di testo uguale per tutti, ma lavoro di ricerca metodologica e pratica, in ascolto degli interessi, dei talenti e dei bisogni delle persone. Attraverso l’uso delle mani, del corpo e della voce emergono le abilità di ognuno, risorse alle quali attingere per partecipare attivamente alla vita sociale. Scopo della scuola è costruire un luogo di incontro, scambio e riflessione fra persone nate in Italia e in altri paesi sulle tematiche connesse alla migrazione e al radicamento.

A partire dalla lingua e dalla sua fondamentale funzione di costruttrice di legami, Asnada promuove La lingua della terra, esperienza di inclusione sociale legata alla coltivazione di orti nel contesto comunitario de Il Giardino degli Aromi (ex O.P. Paolo Pini), e il percorso di narrazione multilingue itinerante, sostenuto dal Consiglio di Zona 9, Radici e Rami.

 

Segui SurviveMilano per avere altre dritte su Milano

Info

  • Orari
    17 e 24 giugno, 2 e 8 luglio 2017
  • Costi
    Gratis

Lascia un commento