Esce in libreria Milano Low Cost 2015, tutta nuova!

Milano Low Cost 2015

È stato un libro che in tanti avete letto e usato. Uscito nel 2012, Milano Low Cost è arrivato a sei edizioni e a 15.000 copie. Niente male per un libretto uscito in sordina. Che si è diffuso grazie al generoso passaparola dei nostri fedeli lettori. Grazie!
Ma Milano è una città che, per fortuna, cambia in fretta. Per questo, dopo due anni, abbiamo preso la guida e l’abbiamo rivoltata, innovata, aggiornata, ampliata, destrutturata e ricostruita. Mercoledì 19 novembre 2014 esce in tutte le librerie e negli store online l’edizione aggiornata di Milano Low Cost. Speriamo che vi piaccia almeno quanto la prima!

Un’edizione tutta nuova

La prima edizione di Milano Low Cost contava 303 pagine, la nuova 448 pagine. Le quasi 150 pagine in più ampliano la visione della città, per tenere conto anche di aspetti che erano importanti secondo i lettori: i luoghi dove pernottare, i mezzi migliori per girare la città, le sartorie artigianali, lo street food e molto altro. Nonostante sia più lunga e più ricca, il prezzo è sempre lo stesso: 9, 90 euro (5, 99 euro l’ebook).

Quali sono le novità rispetto alla vecchia edizione?

  • Abbiamo controllato (un lavoraccio!) tutti i luoghi presenti sulla guida e abbiamo eliminato i posti che non ci convincevano più (nuova gestione, prezzi più alti, cambiamento di stile).
  • Abbiamo inserito tanti nuovi posti che abbiamo scoperto negli ultimi due anni  o che sono appena arrivati in città. Li abbiamo provati tutti personalmente. Ora trovate ben 414 posti in città.
  • Abbiamo scovato nuove app e idee per risparmiare in città: 127 consigli per cambiare consumi, dagli sconti a teatro per chi arriva in bicicletta, ai luoghi gratuiti dove festeggiare il compleanno dei propri figli.
  • Ci sono nuovi capitoli, per esempio quello dedicato all’handmade, allo street food, ai posti dove andare a ballare, ai mezzi intelligenti ed economici per muoversi in città e all’ospitalità (di breve, medio e lungo periodo), l’housing sociale, ai Pronto Soccorso più adatti per ogni male.
  • Abbiamo studiato una nuova struttura, pensata per rendere Milano accessibile anche a chi è appena arrivato. La guida non parte più quindi dal capitolo dedicato alla Spesa ma, più classicamente, da una sezione in cui si parla dei mezzi migliori per arrivare in città e per muoversi nelle strade milanesi.
  • Abbiamo studiato sette itinerari per vedere Milano con nuovi occhi e per fare delle belle gite in bici attorno a Milano.
  • Abbiamo aggiunto alla fine un’agenda che racconta, mese per mese, i nostri eventi preferiti in città.
  • Le mappe sono molto più belle e usabili.

Lascia un commento