Una passeggiata sulla Darsena (con pausa alla Macelleria Popolare)

La Darsena è diventata una classica meta dei milanesi, nei bei pomeriggi di primavera. Si passeggia lungo l’acqua, si mangia un gelato e si fa un giro al mercato.

Foto di Tiziano Castellani – DS Visuals School

Il mercato della Darsena (con sosta alla Macelleria popolare).

Il vecchio porto fluviale risale al Seicento. Poi, dopo anni di decadenza e cementificazione, nel 2015 è tornato un luogo pubblico e, come tale, ha subito incontrato il favore dei milanesi. Per noi è la passeggiata sulla Darsena è l’occasione per fare un giretto al mercato. Non è più il mercato affascinante di un tempo – anzi, la struttura di vetro e metallo verde non risulta invitante. Però vale la pena di farci un giretto.

Pausa alla Macelleria popolare

Al mercato ci sono alcuni banchetti sudamericani (che spesso vendono avocado convenienti) e poi la Macelleria Popolare di Zen (quello di Mangiari di strada, di cui abbiamo già parlato), che è il posto giusto per chi ama la carne: mondeghili, pastrami stigghiole e svizzera (sì, evitate di chiamarlo hamburger), da mangiare direttamente al bancone. I prezzi non sono bassi, ma la qualità elevata. È ideale per un momento di pausa durante la passeggiata (dove altrove mangeresti un pastrami to go?).

Segui SurviveMilano per avere altre dritte su Milano

Info

  • Nome
    Mercato della Darsena
  • Indirizzo
    Piazza Ventiquattro Maggio, Milano
    Mappa
  • Orari
    da lunedì al giovedi dalle ore 8 alle 20 venerdi e sabato dalle 8 alle 22. Chiuso lunedì pomeriggio.

Lascia un commento